Spread

I contratti Spread di Binary.com sono contratti derivati "a leva" il cui valore è direttamente connesso ai movimenti del mercato sottostante. I clienti che acquistano un contratto 'Long' su un mercato in rialzo (e quelli che acquistano un contratto 'Short' in un mercato in ribasso) traggono un profitto da questi movimenti con un investimento inferiore rispetto a quello eventualmente necessario sul mercato reale.

I Contratti Spread di Binary.com richiedono uno 'stop loss' in grado di limitare le perdite massime subite dal cliente. L'importo di questo 'stop loss' agirà quale deposito e non può essere utilizzato per ulteriori trading fino alla chiusura di tale Contratto Spread. Questi ultimi vengono chiusi al momento della vendita da parte del cliente, al raggiungimento della soglia di 'stop loss' o 'stop profit'.

Esempio:

Lo spot d'ingresso di uno strumento XYZ è 1000 e lo spread su questo strumento è di 2 punti.

Il livello d'ingresso di un contratto a lungo termine è 1001, ossia lo spot d'ingresso + metà spread. All'uscita, lo spot è a 1100 e quindi il livello d'uscita per un contratto a lungo termine è 1099, ossia lo spot d'uscita - metà spread.

Il profitto di 294 USD è la differenza tra il livello d'uscita e quello d'entrata moltiplicato per l'importo per punto.

Il livello d'ingresso per un contratto a breve termine è 999, ossia lo spot d'ingresso - metà spread. All'uscita, lo spot è a 1100 e quindi il livello d'uscita per un contratto a breve è 1101, ossia lo spot d'uscita + metà spread.

La perdita di 306 USD è la differenza tra il livello d'uscita è quello d'entrata moltiplicato per l'importo per punto.

Il profitto potenziale e le perdite sono limitate rispettivamente dai livelli di stop profit e stop loss.